Le migliori opportunità per i vostri investimenti in appartamenti, ville, terreni

Articoli con tag ‘Rio de Janeiro’

Le Olimpiadi in Brasile

Sono oltre 6 i miliardi destinati agli investimenti infrastrutturali per il prossimo biennio, in vista delle Olimpiadi 2016 a Rio de Janeiro. La città sta già preparandosi con la costruzione di 13.700 nuove camere di hotel, lavori alla linea della metro, l’ammodernamento dell’aeroporto di Galeao e del Porto di Maravilha.

Un’opportunità per molte imprese italiane per sfruttare l’ennesima impennata dell’economia Brasiliana. E sicuramente le Olimpiadi del 2016 non sono solamente una pubblicità per Rio de Janeiro, ma per il Brasile intero e un invito istituzionale – come abbiamo già visto per i mondiali di calcio – a visitare in lungo e in largo tutta l’estensione di questa meravigliosa terra ricca di bellezze naturali e di opportunità di investimento.

Rio_giochi_2016

I lavori procedono secondo i tempi prestabiliti, come ha affermato Christophr Dubi, rappresentante del Comitato Olimpico Internazionale:

Voglio rassicurarvi che non c‘è nulla di cui preoccuparsi, nulla che ci possa tener svegli la notte […] siamo in quella fase critica nella quale c‘è ancora molto da fare. Ma è già successo anche in pa

ssato questo.

Annunci

Com’è andata l’organizzazione dei Mondiali 2014?

All’inizio tutti temevano il peggio, e le critiche piovevano da tutte le parti. Chi parlava di sprechi, ritardi, proteste, della Coppa del mondo più costosa e rischiosa della storia, e via di seguito…

Invece sembra che tutto si sia svolto nel migliore dei modi. Certo la differenza tra i soldi investiti in strutture ed organizzazione e le grandi masse di povertà presenti nella regione sono sotto gli occhi di tutti, ma basterebbe passeggiare per molte città europee – e ancor più in alcune degli Stati Uniti – per vedere il divario abissale tra ricchezza e povertà. È il male del nostro mondo, e colpisce un pò tutti.

Ma ritorniamo all’organizzazione del Mondiale… una volta terminato. Clima – in generale – gioioso e felice, complimenti da parte di Putin (la Russia ospiterà l’edizione 2018), e di molte autorità… precedentemente molto dubbiose. L’organizzazione ha retto all’arrivo di circa un milione di tifosi (contro il 600.000 previsti) provenienti da 202 Paesi diversi.

La presidente Dilma Rousseff – nonostante la sconfitta della squadra brasiliana ai quarti – ha potuto così esserne orgogliosa:

Il nostro Paese può considerarsi come vittorioso per quanto riguarda l’organizzazione della Coppa del Mondo.

E questo non può che essere il miglior trampolino per i Giochi Olimpici del 2016…

belo-horizonte

Carioca

Dalla fusione del tupi kara’iwa (uomo bianco) e oka (casa). La casa dell’uomo bianco. È l’aggettivo per la città – e per gli abitanti – di Rio de Janeiro. Da non confondersi con fluminense – aggettivo che indica gli abitanti dello Stato di Rio de Janeiro. Così mentre un carioca è comunque un fluminense, non è sempre vero il contrario.
Altra interpretazione: alcuni studiosi ritengono che il fiume che sfociava nella baia di Guanabara e la cui acqua riforniva Rio de Janeiro, si chiamasse, appunto, Carioca.

Rio de Janeiro

Il carnevale in Brasile

Conosciuto in tutto il mondo per la sua magnificenza, la sua bellezza, la sua intensità, il carnevale brasiliano è un’attività non solo sociale, ma economica, a cui contribuiscono ballerini, coreografi, artigiani… interi quartieri.

L’origine della festa risale all’entrudo portoghese: tre giorni precedenti la Quaresima nei quali ci si lanciavano uova, farina e acqua, e spesso sfociavano in risse. La prima apparizione di scuole di carnevale a Rio de Janeiro risale alla metà dell’Ottocento. In realtà erano dei gruppi di lotta per la fine della schiavitù e della monarchia chiamati ranchos carnavalescos. In seguito i ranchos vennero rimpiazzati dalle scuole di samba, la cui prima competizione ufficiale risale al 1929.

Nel Carnevale di Rio de Janeiro le Scuole di Samba competono tra di loro in parate che durano circa 80 minuti e a cui partecipano dalle 2.500 alle 5.000 persone. I valori più importanti in una competizione sono l’armonia e l’evoluzione, cioè lo “scorrimento fluido e senza intoppi sulla pista dell’intera scuola” (Cfr. NOCELLA, Brasile, Editori Riuniti, Milano 2004).

Carnevale di Rio

Il Carnevale di Rio è uno spettacolo unico e magnifico, assolutamente da vedere e gustare in prima persona. Non sono solo i colori, le forme, i balli, ma è tutta l’atmosfera che si respira, magica ed elettrizzante, che ne fa uno spettacolo assolutamente da non lasciarsi sfuggire.

Carnevale di Rio

Tag Cloud