Le migliori opportunità per i vostri investimenti in appartamenti, ville, terreni

Archivio per la categoria ‘sulla spiaggia’

Di sera a Canoa Quebrada

Che ci andiate per acquistare dei terreni per un vostro investimento, o che siate turisti e passiate in questa ridente località, ecco cosa fare di sera a Canoa Quebrada.

Nel pomeriggio, dopo aver visto uno dei tramonti più suggestivi del mondo sulla duna del “por do Sol”, si può fare una camminata nella strada principale del centro di Canoa, chiamata “Broadway”, che comincia ad animarsi verso le 17, e tutti i negozi di artigianato, le boutique, i bar, i ristoranti ed i locali aprono le loro porte.

Si comincia con uno spuntino o un aperitivo e, dopo una cena a base di pesce e specialità tipiche del posto, si arriva fino alla notte nell’allegria della gente e nel confortevole tepore del clima sempre piacevole, 365 giorni all’anno…

Canoa Quebrada

Annunci

Le altre spiagge fuori Fortaleza

A chi ama i piccoli viaggio e vuole lasciare per un giorno Fortaleza, consigliamo una serie di spiagge a qualche decina di chilometri dal centro città, che ci fanno respirare lo spirito della natura ancora incontaminata, e delle bellezze naturali del Brasile.

Cumbuco: il vento costante che soffia in questa località ne fa una meta irrinunciabile per gli amanti del Kitesurf. Si trova a circa 25 km da Fortaleza.

Beberibe: una costa resa particolare delle Falesias – rocce erose dal mare e dal vento. Sono inoltre presenti laghi d’acqua dolce e, tra le dune di sabbia, palme da cocco. Viste mozzafiato da non perdere. Si trova a circa 70 km da Fortaleza.

kitesurf

Mare e sole a Fortaleza

Tra le caratteristiche più apprezzate di questa bellissima città brasiliana, il clima.
Sole per quasi tutto l’anno e temperature ottime sia in inverno che in estate! Chilometri e chilometri di spiagge dove, oltre a prendere il sole, si può praticare sport – dalla corsa a piedi fino al viaggio in barca a vela.

Ma quali sono le spiagge più famose e gettonate della città brasiliana?

Iracema: è forse la più famosa, amata sia dai brasiliani che dai turisti perché di sera diventa un party a cielo aperto, ricca com’è di bar e ristoranti.

Praia do Futuro: 7 chilometri di sabbia dorata e menu a base di pesce.

Meireles: vicina al mercato dei prodotti artigianali, tranquilla e rilassante, è particolarmente indicata per famiglie con bambini al seguito.

barca pesce

Lontano dalla folla

Chi ama posti inconsueti, fuori dall’ordinario, lontano dalla massa di turisti, dalle luci e dalle musiche della citàà, può rifugiarsi nella bellissima località di Morro Branco (nei dintorni della città di Beberibe), a circa 80 km da Fortaleza.

La caratteristica di questa località è rappresentata dalle scogliere di arenaria lungo il litorale e dai laghi di acqua dolce nell’interno della costa. Quando c’è la bassa marea, le scogliere si riflettono sul mare e formano dei labirinti colorati, dalle forme fantastiche. Una musica di colori – giallo, amaranto, rosso, ocra, marrone, che solo Morro Branco e Praias das Fontes ci regalano.

Sempre a Morro Branco non dimenticate di vedere la produzione artigianale di oggetti di vetro.

Morro Branco

Cos’è la jangadas?

È la tipica imbarcazione del nord est brasiliano, e si può facilmente vedere a Fortaleza. Elegante e minimale, con la sua grande vela, ha una storia molto antica, ed è l’imbarcazione dei pescatori (jangadeiros).
Le jangadas venivano costruite interamente in legno: una serie di tavoloni (5 o 6 generalmente) tenuti insieme da caviglie di legno e legature. L’aspetto potrebbe far pensare ad un’imbarcazione fragile, ma in realtà con le jangadas si sono percorse anche più di 4.000 miglia.
Per chi si trovasse o volesse andare a Fortaleza, assolutamente da non perdere un giro a bordo di questa barca, per riscoprire e immedesimarsi nella cultura locale. Ritmi e tradizioni naturali, in un rapporto armonico con il paesaggio e la Natura tout court.

Curiosità
La Jangada. Ottocento leghe sul Rio delle Amazzoni è un romanzo del famosissimo scrittore francese Jules Verne. Pubblicato nel 1881, è un romanzo ambientato quasi esclusivamente a bordo di una grande Jangada.

Jangada

Referenze fotografiche: en.wikipedia.org | autore: Patrick

«Uma terra em que se plantando tudo dà»

“Una terra in cui qualsiasi cosa si pianti fiorisce” scriveva Pero Vaz de Caminha. Con i suoi 8,5 milioni di Kmq (pari al 47,8% dell’America del Sud) il Brasile è una terra dalla rigogliosa vegetazione e risulta quasi spontanea l’associazione foresta tropicale-Brasile. Il verde che campeggia nella bandiera brasiliana e fa da sfondo al Cruzeiro do Sul (la Croce del Sud) ben rappresenta la ricchezza vegetale di questa nazione.
Una ricchezza che non è presente solo nell’entroterra, ma dappertutto, lungo tutta la costa, nelle città. Dondolare in un’amaca, all’ombra di una palma o di una piante di banane, con la vista dell’orizzonte del mare che si fonde con il cielo azzurro. Questo è – ma non solo – il Brasile, un posto dove rilassarsi, divertirsi, ammirare la Natura…

foglia di pianta delle banane

Benvenuti in … Brasile

Anche se in modo per il momento virtuale, sono sicuro che la spiaggia che vedete nell’immagine in alto vi ha già fatto venire voglia di tuffarvi in acqua, sdraiarvi al sole, o semplicemente di passeggiare lungo la spiaggia assaporando i profumi, le musiche, lo spirito del Brasile.

Questo blog vuole accompagnarvi a conoscere le bellezze e le possibilità di investimento di questo meraviglioso Paese, con un PIL in continua crescita, un tenore di vita sempre più alto e un paesaggio da sogno…

Tag Cloud